Etichette: , ,

Jack the killer (Pukk-it)


Jack the killer

Giacomo era per tutti Jack e faceva l'assassino.
Lo faceva per hobby, ma era meticoloso, imprevedibile... infallibile.
Aveva già studiato la vittima: la vanità era il suo punto debole.
Eccola passargli davanti, nela sua giacca nuova, lontano dalle strisce. Altera, impettita, boriosa, senza dubbio bella e... lentissima, pur di farsi guardare.
Jack abbassò il finestrino, tossicchiò e inspirò, poi con voce stentorea sparò: "E muoviti cicciona di merda!"
Sgommò via con la certezza di un lavoro ben fatto.

Nessun commento:

Posta un commento