Etichette: ,

Corti di Carta - la collana

Corti di Carta

Prima Collana


N° 1
Il contrario della morte**
di Roberto Saviano
Maria si doveva sposare ma Gaetano, andato in Afghanistan proprio per questo, ci è rimasto, là. Un'intervista a una giovanissima non vedova...

N° 3
di Giorgio Faletti
Il mostro del lago ci racconta dal suo punto di vista di una ragazza che piange, un ragazzo che l'ama, un cattivo che opprime la ragazza...



N° 9
Sotto il sole ai Campi Elisi**
di Sandro Veronesi**
Uno scrittore normale, assieme a un giovane scrittore pieno di spleen, a Parigi, va a trovare uno scrittore ricco e viziato, riflettendo sulla vita.

N° 13
Archanes**
di Valerio Massimo Manfredi
Un reperto archeologico raro, una pianta rara, e un uomo scomparso, fra le montagne francesi... storia di intrighi, che non intriga.
N° 15
di Alberto Bevilacqua
Don Erminio, prete bello e non troppo irreprensibile, durante la seconda guerra, viene punito con il trasferimento a Parma, tanta di rossi mangiapreti...




Seconda Collana


N° 1
Il ventre della macchina**
di Sandro Veronesi
Per un fumatore il rapporto con gli accendini può essere come quello con gli ombrelli, o le penne: perderli, dimenticarli, non ricaricarli più. Finché uno è diverso da tutti gli altri...


N° 3
Scala C**
di Piero Colaprico
Un vecchio carabiniere milanese, di quelli veri, Binda di cognome, racconta al nipotino di un'indagine: un giallo tra abusivi e crudeltà, e un borderline che ci va di mezzo...



N° 7
L'unico al mondo***
di Gabriele Romagnoli
Larry Maiello va da NY in India e per varie cose diventa ricco e potente. Poi qualcuno gli chiede una piccola cosa, un favore, e lui lo ignora, e da lì tutto crolla, ma forse si può recuperare, forse...
N° 9
di Andrea Camilleri
Michele Sparacino nasce, come tanti, durante il neo Regno d'Italia, e per un errore all'anagrafe e un giornalista scorretto diventa, ancora in fasce, un bandito imprendibile...

N° 18 
La città eterna**(*)
di Antonio Scurati
Alcuni turisti del Colosseo cominciano ad avere visioni, e dopo le autorità politica e di polizia locali, nonché della Cia, si chiede aiuto a uno storico che conferma la fedeltà storica dei massacri rivissuti....

Nessun commento:

Posta un commento