Etichette: ,

No ai blog del captcha!



Sentite un po'... ma per caso, no dico, non è che anche a voi vi stanno sul cazzo i captcha? No, no, piano, non vi volevo sputare in faccia, scusate... E' che quando leggi captcha, proprio non ce la fai a non aggrovigliarti la lingua come fosse l'auricolare dell'ipod!
Comunque, dicevo, magari vi stanno sulle balle anche a voi...
E allora, se è così, che ne dite di lanciare una campagna virale contro questi meccanismi fastidiosi e irritanti che ti costringono a digitare parole insensate come puzzacul, urznpmrgxlwkq o soncoion? E poi, inevitabilmente, sbagli e dopo aver tentato per tre volte, come un novello Pietro, tradisci il commento e non lo fai più.
Vi ritrovate? E allora dài! Facciamolo!

Come dite? Dovete ancora capire di cosa sto parlando?
Allora: sono l'acronimo (e no, non vi spiego anche cos'è un acronimo!) di "completely automated public Turing test to tell computers and humans apart"che come potete vedere si capisce ancora meno e fa sputare di più, come nome.
Sono cioè quelle paroline che i blog e i siti ti mettono davanti al naso, distorte e maciullate come se le avesse masticate un golem, per permettervi di interagire con loro. Se le sbagli sei spam!
Ecco... ora che tutti voi avete realizzato quante volte vi hanno dato degli spammoni senza che ve ne accorgiaste. :)

Oh certo, già vi sento voi blogger figherrimi, che odiate lo spam: se tolgo il captcha mi arrivano quei commenti tipo "questo blogg molto interstino, leggi tu qui mio blog, molto buona cosa!" oppure quelli con messaggi subliminali che in mezzo a dolci paroline nascondo un messaggio che fa più o meno così: "Ehi, tu, tanto lo so che hai il pazzo moscio, compre le mie pastigliette e te lo sollevo io il tuo pazzo!"
Insomma, robe fastidiose... insopportabili, che vi rovineranno la giornata, vero? Naaaa.
E poi, grazie al fun cool, ho scoperto un lato del captcha che prima non avevo considerato, ovvero la sua qualità di barriera informatica per i non vedenti. Cito, spero non me ne voglia, Elena, la funcooler che mi ha fatto venire voglia di lanciare questa campagna anticaptcha: "le persone cieche totali (come me) o quelle ipovedenti, cioè con la  vista compromessa solo parzialmente, sono totalmente impossibilitate a leggere i codici anti-frode visuali: i non vedenti totali usano, per  interagire con il computer, un particolare software che si chiama  "screen reader", "lettore di schermo" che riproduce in audio -tramite  un sintetizzatore vocale integrato nel software-,"
Ovviamente, direte voi, c'è il captcha audio, ma "Molti sistemi, tra cui google, hanno inserito anche  un'alternativa  audio per i captcha ma non sempre funziona, e poi comunque, è una  rottura di scatole in più, oltre ad essere inaccessibile a persone con  problemi totali e parziali di vista e udito insieme."

Insomma, dai, se avete uno stramaledetto blog con quegli stramaledetti cachtchachatzacahtcha, toglieteli!
Come dite? Siete pigri e non sapete come si fa? 
Be' su blogspot andate in Impostazioni-commenti e deselezionate il sì alla voce "Mostra la verifica parole per i commenti". Se avete il blog su altri domini chiudetelo, apritene uno su blogspot, e poi fate come vi ho detto. :)
Bene, è tutto... ah no!
Come si fa ad avviare questa campagna virale anticaptcha?
Facile. Da oggi, quando trovate la verifica parola in un blog, mentre fate il commento, ditegli di toglierla o ficcategli il link a questo post e poi magari lui farà lo stesso... chissà... magari qualche captcha del cazztcha ce lo toglieremo dalle palle! :)

Anzi, se togliete il captcha dal vostro blog dopo aver letto questo post, ditelo in un commento, che vi ficco qui sotto.
Non sono più blogger del captcha, dopo aver letto questo post:
  1. E Dio disse Kung
  2. Ferruccio Gianola
  3. Nocturnia
  4. Uncronopiosulcomò
  5. Metamorfosi verde
  6. Sekehmty

42 commenti:

  1. Per leggere questo commento copiare le seguenti parole: ӑҸҼҿӏ֖֖֒Ӳӿԍ

    Belin, ti ho anticipato di qualche giorno togliendo le verifiche ai commenti proprio per i tuoi stessi motivi. Quindi approvo e sposo questa tua teoria del captcha! Sei sempre il numero xx!

    RispondiElimina
  2. Fatto, così adesso mi arrivano più insulti:-)

    RispondiElimina
  3. io sono d'accordo con te, ma non posso definirmi un non-più-captcha perché non lo sono mai stato.

    trallaltro, nelle ultime settimane mi sono ritrovato sul blog i primi commenti di spam, roba scritta in inglese del tipo "how interesting! buy drugs online at ..." (il che forse vuole anche dire che il mio bloggettino ha raggiunto un minimo livello di visibilità, quanto basta per essere interessante per gli spammatori?), ma nonostante questo non voglio inserire vincoli del genere, preferisco rimuoverli uno per uno. e qualcuno magari lo lascio anche, ché in fondo sono simpatici.

    RispondiElimina
  4. @Gian_74
    non mi hai anticipato, caro, io ho scritto questo post una settimana fa, quindi è la mia onda mentale che ha raggiunto il tuo inconscio e lo ha plagiato...
    Sì, se ti stai chiedendo come mai fai tutte queste cazzate di recente...
    no, non sono io :)
    E quindi tu finisci nella lista :P

    @Ferruccio
    Tu eri un captcharo, in effetti, vedrai ora quanti insulti... :)

    @Piscu
    Beh, in effetti alcuni spam sono belli. I migliori però ti arrivano via mail, va detto.
    Tipo la russa (donna, non ministro) che ti chiede se le mandi dei soldi per comprarsi una stufa a legna che lei ha tanto freddo...
    è dal 2004 che mi arriva! E comprategliela questa stufa, dico io!!! :DDD

    RispondiElimina
  5. Sono quella che ha scritto il racconto in gara n° 33 del fun cool 6° edizione, il cieco terrorista.
    Non è il massimo essere trattata alla stessa stregua di un programma che invia pubblicità indesiderata in modo automatico solo perché non ci vedo, e poi sentirmi anche spesso e volentieri dire dai capi supremi del sito in questione che è stato fatto tutto "per ragioni di sicurezza"...

    Su un blog amatoriale posso anche fregarmene e mandarlo "a fun cool" :)
    Non commentargli più, salvo poi se possibile fargli una controcampagna su facebook e twitter dicendo "'sto blog evitatelo come la peste bubbonica"
    Ma questi problemi ci sono anche su servizi importanti tipo paypal, quello dovrebbe averci pure l'audio ma non funziona il che significa che se sei cieco devi farti aiutare da un vedente a compilare il form di registrazione dove inserisci pure i tuoi numeri di carta di credito, e stessa cosa quando recuperi la password...alla faccia della privacy che loro vogliono tanto tutelare... ma poco poco e ci mando le iene, mica mi faccio problemi.
    ah, e pure il registro delle opposizioni, quello per non voler più ricevere chiamate di telemarketing... www.registrodelleopposizioni.it
    O usb.brando.com che ha il captcha sul modulo contatti, cioè "cieco, tu ti puoi registrare puoi anche comprare roba, però sappi che è meglio che ti arrangi e non conti su di noi perché se devi chiederci qualcosa, devi spogliarti nudo e passare davanti ai guardiani con la pistola"
    Fosse un negozio reale dove ci sono commessi maleducati, non mi vedono più.
    Comunque, gelostellato tu dicevi se avete un blog su altri domini chiudetelo e andate su blogspot...
    su wordpress, quello da installare su domini personali(wordpress.org) precisamente su wordpress.org/extend/plugins si trovano un sacco di alternative ai captcha:
    - anti-captcha
    - conditional captcha for wordpress
    - stop spammers registration
    - user spam remover
    - akismet
    risolvono un sacco di problemi senza rompere i coglioni a nessuno.

    RispondiElimina
  6. @Elena
    ahahaha
    no quella del chiudere il blog era una battuta :)
    io proprio sono per la levatura della verifica parole perchè mi perdere tempo, quindi a prescindere :)
    a dire il vero sono anche per l'eliminazione complessiva di qualunque password o quasi, ma questo è un altro discorso.
    Ciao!
    R.

    RispondiElimina
  7. Io non sopporto quelli che ti chiedono doppia domanda di sicurezza, doppia email, 3 volte la password, ma ndè farveo...

    RispondiElimina
  8. A me sta bene il captcha (o come cavolo si chiama) come CONCETTO, però, porca pupazza, ma perchè i caratteri devono apparire come se fossero stati masticati da un mastino napoletano infuriato? Non potrebbe semplicemente comparire come un qualsiasi testo formattato, allineato, magari carattere dimensione 14 times new roman? Qual è la necessità di trasformarlo in hideogram old egyptian? Bah!

    RispondiElimina
  9. Mai avuto captcha in vita mia.
    E neanche l'herpes.

    RispondiElimina
  10. Io propongo anche una crociata contro i commenti in popup. Vero Ferruccio? ^___-

    RispondiElimina
  11. in effetti i captcha sono fastidiosi quanto i condilomi...
    le verruche...
    i fibromi penduli sul lato del collo...
    e chi + ne ha + ne metta.
    Seriamente:
    i caratteri non possono essere in testo formattato classico, perché i sistemi finalizzati alle registrazioni fraudolente sono fatti apposta per tramutare le immagini in testo e compilare i campi automaticamente, allora distorcendo i caratteri impediscono questo meccanismo.
    Lo stesso con l'audio, è distorto anche quello per evitare che i programmi fraudolenti usino sistemi di dettatura automatica.
    Aggiornamento su "registro delle opposizioni": hanno tenuto il captcha ma hanno messo un bottone "alternativa per chi usa ausili per la lettura"...
    Dire lettori di schermo, o screen reader, gli dava troppo fastidio evidentemente?
    "ausili per la lettura" può anche significare la saliva per lubrificarsi le dita quando si girano le pagine di un libro :) ma come scrive la gente...

    RispondiElimina
  12. Io l'ho tolto tempo fa proprio seguendo una campagna uguale uguale! In seguito ho eliminato anche la moderazione, che usavo al solo scopo di capire quali erano gli ultimi commenti, ma visto che ci sono altri modi per farlo e che... da me commentano solo due o tre malati quanto il sottoscritto (ed è normale così, cosa buona e giusta), via di free access...

    RispondiElimina
  13. @ Gian_74: mi fischiano le orecchie XD

    RispondiElimina
  14. @Ferruccio: Ahia, mi sa che anche tu sei sotto effetto delle onde mentali di Gelo. Io mi sto costruendo un caschetto di piombo perché sono molto preoccupato: sto iniziando a mandare tutti a fun cool... in friulano! Mandi.

    RispondiElimina
  15. Me piacere vostro blog del pazzo
    Very interesny informatja. Great blog, molto informativo, molte grazie, questo è lavoro perfetto!

    時的錯誤不算什麼,錯而不改才是一生中永遠且最大的錯誤

    Trattamento per emorroidi

    RispondiElimina
  16. Io non sono un blogger del captcha e non lo sono mai stato, anche perchè a quanto mi risulta su wordpress questa cosa non è nemmeno abilitata; però è presente un filtro antispam sui commenti, quindi non è nemmeno necessaria.

    In ogni caso ottima iniziativa, io li odio, mi sono trovato spesso a evitare di commentare perchè questi dannati codici rallentano il caricamento della pagina, a volte bloccandola.

    Nel pomeriggio faccio un bel post linkando il tuo articolo, spargiamo la voce!

    RispondiElimina
  17. Dal punto di vista di quale eternità, scrivere (sbagliando quasi sempre) i cosidetti ciapachì ci daranno il Paradiso in terra questa estate?
    Via, via... tutti a pedate sul didietro e i blogghisti fighi in cielo, stellato o no, furlangelato sempre.
    - Che gusto, prego?
    - Due palline di... cremino di maroni, grazie.
    FF/SS

    RispondiElimina
  18. @Marco!
    ahahahahahahah
    allora sei tu che mi mandi quel messaggio eh?
    ti sei tradito! :D

    E comunque non sapevo che il fun cool avesse anche quel pregio ;)

    @sekhemetycityeli
    tu non serve che metti il captcha, con quel nick che è già inscrivibile! :P

    @FFSSpada
    Grazie!
    Ed è vero, è venuto il tempo di gelato :)

    RispondiElimina
  19. Me molto interestino. çòòò°§*=5%£3

    A parte gli scherzi, sono d 'accordo.
    Leggi la mail che ti ho mandato e fammi sapere.
    Ciao.

    RispondiElimina
  20. Tolto subito. Non sapevo neanche di averlo

    RispondiElimina
  21. Io l'ho tolto da tempo proprio perché mi dà fastidio quando vado su altri siti. Perciò, almeno sul mio, ho voluto fare senza.

    ... e poi messaggi deliranti alla soglia della demenzialità li ricevo già da te quando passi a commentarmi, quindi un bot o uno spam non mi spaventano.

    Baci,
    Giuda.

    RispondiElimina
  22. Buona cosa, anche se nel mio di blogfree non ci sono (certo, devi registrarti tipo forum, ma poi puoi commentare come ti pare).

    Però ho de-captchato l'altro blog che ho su blogspot.

    ciao!

    RispondiElimina
  23. A posto dovrei aver decaptichato ( o come cacchio si dice ) NOCTURNIA.
    Adesso mi puoi innondare di commenti sul Fun Cool. :)

    RispondiElimina
  24. Articolo pubblicato, eccolo!

    @gelo: si, lo so, sono il fortunato possessore di uno dei nick più odiati di tutta la rete! C'è una storia dietro però!

    RispondiElimina
  25. Fino a metà post non ero assolutamente d'accordo. L'unica argomentazione che mi ha convitno e fatto cambiare totalmente idea è quella sul disagio per gli ipovedenti!
    In effetti tanto per divertimento un paio di volte ho cliccato sul bottoncino per il captcha audio, ma è totalmente incomrpensibile!
    Va bene, dai, mi associo, no al captcha (ma SOLO per questo motivo).
    Comunque non lo usavo (troppo pigra per metterlo).

    RispondiElimina
  26. Io uso il captcha solo per la registrazione in un mio sito (che facilmente potrebbe essere sommerso da spam).

    Per i blog uso wordpress installato e solo in un paio ho il captcha, ma sempre e solo per la registrazione. Il plugin che ho usato, però, mi fa impostare il livello di visibilità dei numeri, che io ho lasciato alto.

    Per i commenti non ce n'è bisogno, per me, basta che la prima volta che uno commenti, vadano in approvazione. Wordpress è in grado di ammazzare lo spam da solo.

    RispondiElimina
  27. Anch'io odio quei cosi maledetti! Ma ogni volta che lo dico gli smanettoni partono sula tiritera che sono stati un colpo di genio, che adesso addio spam, che è l'invenzione del secolo... e io mi ritrovo a decifrare caratteri contorti mentre aNobii mi chiede minacciosamente "Are you human?". Sic!
    Comunque non ho un blog perciò il mio contributo sarà più che altro morale..

    RispondiElimina
  28. @Yle
    altro che contributo morale! faglielo presente al blogger ogni volta che ti capita e mandalo qui... ce lo lavoriamo noi :)

    RispondiElimina
  29. non è che segua moltissimi blog... praticamente, ogni tanto quando gironzolo per la rete senza meta ho un'illuminazione tipo: ma io una volta non seguivo quelbloglà di quellolì? Chissà che gli è successo nel frattempo!
    E se non sono troppo pigra o troppo smemorata me lo vado a cercare (poi magari scopro che dovevo mandargli una mail con l'indirizzo e ho totalmente rimosso la cosa e NON è il caso più grave). Altrimenti, amen.
    Per commentare sono decisamente troppo pigra, qui lo faccio solo perché la finestrella sta qua a portata di mano mentre leggo i commenti degli altri... ammesso che non sia stata troppo pigra per andare a vedere i commenti degli altri.
    Comunque potrei contribuire alla causa con un articoletto in una rubrica ma non so quanto possa essere utile.
    Facciamo così: se fai un logo per la campagna io faccio l'articolo.

    RispondiElimina
  30. okay!
    fatto :)

    in puro fun cool style! :)

    RispondiElimina
  31. a chi si ostina a mettere i captcha senza audio(o senza alternative), sulle registrazioni ai siti, gli auguro di tornare a casa un giorno e trovarsi la porta di casa con la serratura cambiata...la sensazione che provo io ogni volta che tento di registrarmi a un sito e trovo un captcha, è esattamente la stessa. O anzi peggio: come se andassi in un negozio e il commesso mi perquisisse tutto il corpo facendomi spogliare nuda, anche dicendomelo in modo maleducato, e si giustificasse coi motivi di sicurezza... una volta a una cosa del genere potrei cascarci ma dopo non tornerei più e lo sbatterei in prima pagina sui giornali!
    Daniele parla di numeri con visibilità alta, ma chi prendi in giro? I non vedenti totali (quale io sono) possono aver la visibilità quanto alta vuoi ma sempre la stessa cosa vediamo...niente... ci vuole l'audio, ci vuole ci vuole e ci vuole e se non si può mettere, si opta per soluzioni antispam lato server.
    Bisogna smetterla di considerare le persone NON VEDENTI (ipovedente è un'altra cosa!) come qualcuno che poveretto bisogna aiutarlo e concedergli qualcosa, noi siamo clienti come tutti gli altri, utenti dei siti web, chiamaci come vuoi ma sempre quello è il concetto... visite in meno ai propri siti.

    RispondiElimina
  32. cioè...captcha = potenziali clienti in meno
    Anche perché non si può ragionare dicendo "tanto i non vedenti sono pochi", certo, se si trova il povero sfigato che si piange addosso, allora se ne sta zitto subisce il captcha e si fa 2 lacrime. Se si trova una persona come me, e per fortuna stiamo aumentando, noi si usa i social network e se c'è un captcha fastidioso facciamo le campagne virali tipo "questo negozio discrimina non andate a comprare"...
    Si son pure mossi i giornali per quel bar col cartello "no animali e immigrati", ma i captcha sulle registrazioni ai siti web, mica sono diversi da un cartello del genere! Anzi, molto peggio, perché tu credi di non venir discriminato e poi quando ti ritrovi alla fine imprechi.

    RispondiElimina
  33. bene, accollato! Deciso il pezzo per il prossimo numero della rivista, ora mi metto al lavoro.

    RispondiElimina
  34. Già da tempo trovo che i captcha siano obsoleti, oltre che seccanti. L'unico con un minimo di utilità sociale è "recaptcha", giusto perché da una mano a digitalizzare testi storici scansionati (e ha l'audio per i non vedenti), ma non è questo il punto: come turing test è inadeguato. E seccante. Un piccolo esempio di inadeguatezza: uno script del grande spammer Postalot incontra un'immagine illeggibile. Lo script non si perde d'animo: posta un messaggio a un centinaio di indirizzi con un bel "Hai vinto la lotteria! ma per rivendicare il premio ti chiediamo una piccola formalità di sicurezza: digita i caratteri qua sotto". Voilà risolto il captcha: se non ce la farà l'OCR, ce la farà qualche babbeo.
    Ben vengano le soluzioni già suggerite sopra da altri (e che uso personalmente), di non-captcha silenziosi che non rompono a nessuno.

    RispondiElimina
  35. Io sono senza scritte malefiche da almeno un anno, se non di più, e fin'ora non ho ricevuto nemmeno un commento spam - mi domando come mai sono stata graziata fin'ora!
    In bocca al lupo per la campagna anti-capt...catp...cach...quellocheè :-)

    RispondiElimina
  36. @Yle
    Ottimo!

    @Vlad
    Concordo, e comunque resto proprio per toglierlo, e magari educare i babbei, ma per quello temo non ci sia speranza

    @Pythia
    Salute!
    come dici? non hai starnutito?
    :)

    RispondiElimina
  37. Articolo inviato in redazione, appena esce la rivista ti avviso, allora (preferisci qui o su faccialibro?)

    RispondiElimina
  38. allora ti verrò a cercare (eheh) direttamente qui!
    Intanto sto lavorando per decaptichare un forum!

    RispondiElimina
  39. AGGIORNAMENTO:
    google ha messo incomprensibile anche l'audio quindi a maggior ragione "no ai blog del captcha!"
    e pure recaptcha -che è lo stesso di google- adesso l'audio è oltremodo incomprensibile quindi tiro le maledizioni pure a loro.
    aggiorno anche sulle soluzioni per siti diversi da wordpress: io uso drupal
    ho installato il modulo "captcha", OK, ma insieme anche un altro plugin chiamato captcha riddler
    in pratica questo captcha riddler permette di inserire domande personalizzate. Non quiz matematici tipo 2 + 2 quanto fa? quelli sono violabili. ma, si può inserire domande come:
    "quale tra questi nomi di battesimo è un nome di animale? alessandro, stefano, filippo, sauro"
    Certo, un quiz del genere non andrebbe inserito in un sito di pubblica amministrazione perché se non si preclude l'accesso a ciechi e sordociechi, lo si preclude a chi ha disabilità di apprendimento.
    Ma un sito amatoriale che parla di tecnologia ha un target ben preciso, e uno che non sa fare 2+2 non gli interessa guardare le cose di computer.

    RispondiElimina