Etichette: , ,

Piccolo test per scrittori

Sì, lo so, cari scrittori che passate di qua. Alla fine di questo piccolo test penserete che sono un po' stronzo... ma siccome probabilmente questo lo pensate già,non ho niente da perdere.
Per quelli invece che trovano la definizione di "un po' stronzo' vagamente riduttiva, beh, non avete che da fare il test per godere delle vostre certezze. :)

Ed ora via al test, sono solo cinque brevi domande con due opzioni di scelta.

1) Dovete trovare alcuni insulti per l'immagine che vedete qui sopra, fatta in 141 secondi con il paint:
a) Avvilente Becero Burbanzoso Cenobitico Dozzinale Empio Frenastenico Gretto Ignominioso Libellista Micragnoso Neghittoso Ozoico Pernicioso Ripugnante Scalcagnato Tracotante Uretrale Vanaglorioso Zotico.
b) Fà cagare

2) L'ispettore Cagunzio, il personaggio letterario che avete appena creato, si trova davanti a un cadavere. Il corpo giace in lago di sangue, colpito numerose volte da un fallo di plastica. Cosa esclama Cagunzio?
a) "Oh cazzo!"
b) "Mmm... ecco da dove proveniva quello urlo lancinante che udii poc'anzi. Ma io ho già uno sospetto, io essere un tipo sospettoso!"

3) State per cominciare il vostro nuovo romanzo, quale frase scegliete?
a) Titolo:
b) Quel rano del lago di Como...

4) Quali fra queste due trame preferite.
a) Lei, governante per lavoro, madre single per scelta, timida e brillante, è stata assunta da un agiato professore per preoccuparsi della sua casa. Lui, il professore, un genio della matematica gentile e affettuoso, è vittima di una misteriosa malattia che lo ha reso incapace di ricordare qualsiasi cosa per più di ottanta minuti. Nel figlio di dieci anni della governante convivono il lato compassionevole del carattere della madre e un'innata curiosità tutta sua. Tra loro nascerà in pochi mesi una toccante amicizia fondata sul comune amore per la matematica e il baseball che cambierà le loro vite per sempre.
b) Mirando, un drago cerebroleso e peloso con otto ragni come amici che gli vivono sul dorso, scopre di poter sputare fuoco verdastro ingoiando dei facoceri che indossano la maglietta delle winx, estasiato dalla scoperta si iscrive a un corso di "fuochi d'artificio" e lì conosce Bernarda, una dragonessa pelosa e con il brevetto di pilota aereo che è un'esperta di arti parziali e ginematrografia. Tra loro nascerà in pochi mesi una toccante amicizia fondata sul comune amore per la matematica non euclidea e il collezionismo di caramelle gommose non masticate che cambierà le loro vite per sempre.

5) Dovete concludere il vostro romanzo. Con cosa lo terminate?
a) con un punto
b) con un punto e virgola, allineati orizzontalmente.

RISULTATI

Maggioranza di risposte a): non c'è dubbio, siete degli scrittori figherrimi che sapete rendere il massimo anche in poche parole. Forse fino adesso non avete raccolto per quanto seminato, ma ora è giunto il momento della riscossa: cliccate qui e mostrate a tutti il vostro valore!

Maggioranza di risposte b): non c'è dubbio, siete degli scrittori figherrimi, però sapete anche prendervi in giro ed essere autoironici; potete stendere un bisonte con una battuta... Ma a volte esagerate, sarebbe il caso di essere seri e non disperdere tutto il tempo nelle cazzate. Suvvia, cliccate qui e per una volta dimostrate a tutti il vostro valore.

______________________
Domanda bonus: ora che hai fatto il test:
a) pensi che gelostellato è proprio un po' stronzo
b) vuoi conoscere l'ispettore Cagunzio
Puoi rispondere a questa domanda nei commenti :)

__________________________
ps. la trama della domanda a) e di "La formula del professore" di Yoko Ogawa

7 commenti:

  1. Sei stronzerrimo, però il test è molto più interessante di quelli che mi arrivano su facebook.

    Simone

    RispondiElimina
  2. è venuto fuori che sono figherrimo.
    yeah!

    RispondiElimina
  3. Io penso che Cagunzio sia un po' stronzo!

    RispondiElimina
  4. Ad aver visto prima quell'immagine meravigliosa, l'avrei usata per una copertina!
    E gelostellato è un po' Cagunzio.

    RispondiElimina
  5. Siete proprio degli scrittori figherrimi!

    RispondiElimina