Etichette: ,

Harvey Benvegnù Per Grazia Ricevuta su Dedalus

Avrei voluto parlarvi di questo disco adesso.
Perché esce il nuovo P.J. e non sai cosa aspettarti; soprattutto dopo il gessetto bianco.
Invece, non me ne vogliate, oppure vogliatemene, oppure ascoltatelo voi, io non riesco a parlarvene di A Woman a man walked by.
Qualche post addietro ho infagottato nel post lei e parish che suonavano dal vivo uno dei pezzi (il singolo?) che trainerà l'album:
Black Hearted Love.
Questo pezzo mi piace. Mi ricorda un pò la seconda Polly Jean, quella che stava abbandonando le abrasioni dei primi album e anche le geniali intuizioni di To bring you my love.
L'album invece non lo capisco. Lo ascolto e non so dire se mi piace o meno. Come inizia finisce e ancora io non me ne sono accorto.
No, credo questo non sia bene.
Però capita che a un certo punto sono lì e si lascia ascoltare all'improvviso, come a dire... tiè, ci sono, ho qualcosa da dire.
Insomma, ve ne parlerò più avanti, o forse no.
L'unica cosa è che Polly Jean è strana, e non si può dire che sia molto ispirata... in questo disco,; insomma, idee sì, ma tutto abbastanza perfettibile, o indirizzabile da qualche parte, anzichè ovunque. Insomma... sentire polly jean che passa dal plin plin rarefatto whitechalkiani a grugniti ridofmeiani, attraversando vocioni tobringyoumyloveiani è quantomeno insolito, visto che in tutti i casi ha fatto di meglio quella volta.
Vedete voi dai...

Altra cosa che vi segnalo. Avete presente le classifiche dei libri dove ciò che si vende è ciò che conviene vendere e si mette in vendita? Come dite? non avete capito un cazzo? Nemmeno io.
Intendevo solo segnalarvi questa idea a cura di pordenonelegge. La filosofia è di stilare una classifica fatta da "Grandi Lettori", ovvero una classifica di qualità, almeno negli intenti.
Magari potrebbe essere interessante darci un occhio. la trovate qui su dedalus-pordenonelegge.it.

Altre cose musicali che magari vi interessano?
Avete presente Benvegnù? Dai non fatemi fare link del cazz. Benvegnù quello che da solista ha fatto un album fighissimo e intenso come "Le labbra". beh, ecco. Qualcosa è rimasto fuori. ma lo trovate lanciato adesso con il tubo in ben cinque portali diversi, a seconda del periodo. Ho sentito nel silenzio, ed è una bella canzone.

Poi che altro...
sì dai guardatevi Lindo Ferretti, Maroccolo e Canali nel primo pezzo dell'album dei PGR:



PGR sta Per Grazie Ricevuta. A me il pezzo non entusiasma, e nemmeno l'idea di questo trio che pare sarà un one-off project. Comunque era così per raccontarvi delle cose.
Bene, mi sto addormentando, e per oggi basta... non vi tedio più. Oppure sì, se mi sentite russare.
Un saluto

Nessun commento:

Posta un commento