Etichette: , ,

Un delitto, un mistero e un matrimonio di Mark Twain

Oggi un post breve breve, tanto per togliermi dalle palle questo libretto rosso che ho sul banchetto dei "libri da togliere dalle palle". Sì, lo so, non è rosso, questo qui che vedete di fianco, ma fidatevi, lo è la copia che ho io, con copertina in cartoncino, che ho comprato per un euro sempre da Librincentro.
Vi dico subito che la storia mi ha fatto un po' cagare.
Avete presente un mix tra una favola e 4matrimoni e un funerale, ma senza la partecipazione di Hugh Grant? Come dite? Senza Hugh Grant non fa ridere? Bene, avete colto il punto. A me, checchè ne dicano in certe zone del web, questo racconto non ha fatto ridere nemmeno una volta.
Il fatto è che sono un ignorantone e so che dovrei conoscere mark twain per almeno 3,5 motivi
Uno, perchè ha scritto cose di quelle che ti fanno leggere alle medie e che bene o male ti piacciono invece che annoiarti (tre uomini in barca et similia) e quindi gli devi essere grato
Due, perchè è uno degli autori più importanti/quotati della letteratura americane e piaccia o non piaccia, per essere un po' meno capra, bisognerebbe leggerlo;
Tre, perchè grazie a lui e a Tom Sawer (o come cavolo si scrive) ci hanno fatto un cartone che era una figata, anche ignorando tutti gli annessi e connessi razziali
Il mezzo motivo è per il fatto che un Lansdaliano come me non dovrebbe ignorare il fatto che il buon Joe ogni volta lo citi fra i suoi miti/muse/ispiratori dal quale, a quanto pare, avrebbe colto l'umorismo.
Ok, allora. Per un euro, mi son detto, cominciamo da qui. Però mi sa che ho cappellato.
Questo è un racconto breve sul quale twain, a quanto pare si era fissato, e voleva coinvolgere tutti i suoi amici scrittori a scriverne una versione. Il punto fermo era il fatto che lo stesso giorno si svolgesse un matrimonio tra Tizia e un impostore e l'esecuzione dell'ex di Tizia che è stato gabbato dall'impostore e condannato per omicidio.
Insomma, una cagata di storia, tant'è che nessuno, alla fine, ha cagato Twain e gli ha scritto una versione della storia (e vorrei ben vedere!)
Quindi ok, datemi della capra, ma io non ho colto nessun potenziale umoristico nelle caricature dei personaggi di questo raccontino.
Come dite? Mi avete dato della capra? Beh, allora adesso invece di fare i fighetti farlocchi, mi consigliate da quale lavoro di Twain partire (escluso Tom Soia che non mi vado certo a rovinare il cartone leggendo il libro)


Ah, già che ci sono vi lascio anche due news.
Prima news che mi rende felice è che qui ho vinto qualchecosa e bisogna pur che faccia un linkino a zolfo e mercurio che almeno hanno fatto un concorso ben organizzato.
La seconda news, sempre a proposito di poesia, è che qui trovate il concorso di poesia più figo del web. :)

Bene! Buon weak end!

3 commenti:

  1. complimenti per la vittoria al concorso di Zolfo & Mercurio, Gelo :-)

    ciao,
    kick

    RispondiElimina
  2. Certo che sei proprio una capra.

    Cadoglio.

    RispondiElimina
  3. grazie kick
    e tu cadoglio sei più capra perchè nemmeno ti sei sprecato a darmi un consiglio
    di gooooogle non mi fido, lo sanno tutti :)

    RispondiElimina